MOLLY’S GAME

E’ un film americano del 2017 scritto e diretto dal regista Aaron Sorkin, uscito in Italia nell’aprile 2018. Il film si basa sulla storia vera scritta dalla stessa Molly Bloom.

La storia di Molly Bloom comincia con un ritiro dalle gare sciistiche dovuto ad un grave incidente avvenuto durante le selezioni per le Olimpiadi. Trasferitasi dal Colorado a Los Angeles per iscriversi alla Facoltà di Legge, a causa di una serie di circostanze si ritrova a gestire un giro di poker per personaggi facoltosi (attori, registi, cantanti, uomini d’affari…). Fatta fuori dal giro da un partecipante, proprio come viene fatto fuori dal tavolo verde chi perde tutti i propri averi, Molly si trasferisce a New York dove organizza una rete di giocatori ancora più ricchi (campioni dello sport, produttori, miliardari e a sua insaputa esponenti della mafia russa). Con estrema lucidità ed energia per diversi anni riesce a controllare il gioco: decide chi fa parte del giro, si propone come amica senza mai concedersi e viene richiesta negli ambienti più esclusivi della città. L’FBI scopre tutto, le confisca i beni e la costringe ad una lunga e dura battaglia legale. Come primo alleato avrà l’avvocato, che, inizialmente titubante, accetterà la sua difesa dopo aver conosciuto meglio la sua storia e le difficoltà di rapporto di Molly con il padre. Come secondo alleato il padre che andrà a cercarla a New York per darle il suo appoggio e il suo affetto. L’avvocato riuscirà ad ottenere una blanda condanna, grazie anche ad un’ammissione di colpevolezza della donna.

Non è nello specifico un film sul poker, anche se la voce fuori campo descrive perfettamente il gioco nelle sue regole e nei suoi codici, ma ripropone piuttosto l’andamento del gioco d’azzardo scandito da perdite e vincite in un’atmosfera di rischio e adrenalina. La storia di Molly è costellata da un succedersi di grandi fallimenti ( l’incidente sciistico, l’allontanamento dal padre/allenatore, la perdita del giro, l’abuso di droga, la battaglia legale) e di grandi vittorie (temporanea gestione del giro con lucidità e fermezza, affermazione della propria indipendenza, recupero del rapporto con il padre) che culminano con la sua ammissione di colpevolezza ed il successivo riscatto morale.

Link

https://it.wikipedia.org/wiki/Molly’s_Game

https://www.mymovies.it/film/2017/mollysgame/

https://www.comingsoon.it/film/molly-s-game/53994/scheda/